Brescia

Pasquale Zagaria rimane ai domiciliari

In merito a un possibile rientro in Sardegna, i giudici del Tribunale di Sorveglianza di Sassari hanno rinviato la decisione al 4 giugno

Pasquale Zagaria rimane ai domiciliari

Di: Redazione Sardegna Live


Il boss dei casalesi Pasquale Zagaria resta ai domiciliari a casa della moglie in provincia di Brescia. All'udienza che si è tenuta al Tribunale di Sorveglianza di Sassari, per valutare la richiesta di carcerazione per il fratello del boss dei casalesi Michele Zagaria, i giudici hanno accolto un'eccezione sui termini di comparizione presentata dalla difesa e hanno rinviato la decisione al 4 giugno.

Zagaria era detenuto nel carcere sassarese di Bancali in regime di 41 bis. A fine aprile gli aveva beneficiato della detenzione ai domiciliare, poiché non era possibile garantirgli nell'Isola le cure necessaria per la grave malattia di cui soffre.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop