Arezzo

Filippo, il bambino di 8 anni vestito da squalo che ha ripulito le strade dopo il Carnevale

Il bellissimo gesto di un “piccolo ambientalista”

Filippo, il bambino di 8 anni vestito da squalo che ha ripulito le strade dopo il Carnevale

Di: Redazione Sardegna Live


La notizia la riporta il Corriere di Arezzo, ribattuta anche dal sito greenme.it menzionando Filippo, un bambino di appena 8 anni Filippo che si è già reso protagonista di un gesto molto nobile. Dopo i festeggiamenti di Carnevale ha deciso, da solo, di raccogliere la spazzatura rimasta in strada. 

Lui, è un “piccolo ambientalista” che ha mostrato rispetto e attenzione nei confronti del pianeta che ci ospita oltre che grande civiltà (dote che molti adulti non hanno). Ieri, in occasione del martedì grasso, era mascherato da squalo ma non si è limitato a festeggiare come hanno fatto tutti gli altri bambini. 

Una volta finita la sfilata del Carnevale di Rigutino, frazione di Arezzo, Filippo ancora vestito da squalo si è messo a raccogliere la spazzatura e in particolare le bombolette spray gettate a terra da qualcuno decisamente meno sensibile di lui ai temi ambientali.

E’ la mamma di Filippo, Valentina, a raccontare i dettagli di questa semplice ma rassicurante storia al Corriere di Arezzo: “E’ successo alla fine della sfilata a Rigutino, Filippo ha visto che per terra erano state lasciate tante bombolette spray” e ha detto “Devono essere riciclate”. 

Il bambino ha chiesto come mai tante bombolette erano finite a terra e la mamma ha cercato di spiegargli che un po’ poteva essere un problema di difficile reperibilità dei cestini, un po’ (più probabilmente) era a causa dell’inciviltà delle persone che invece che portarle via per poi smaltirle correttamente hanno deciso di buttarle a terra.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop