Roma

Capitano Ultimo: il Tar del Lazio gli nega la scorta

Il capitano Ultimo: «Penso tutti i giorni che potrei essere ucciso: sono pronto».

Capitano Ultimo: il Tar del Lazio gli nega la scorta

Di: Redazione Sardegna Live


L’uomo che ha catturato il capo di Cosa Nostra Totò Riina non avrà più la scorta. Il colonnello De Caprio non sarà più protetto dalla mafia che, nonostante siano trascorsi tanti anni, punta ancora a vendicarsi e ucciderlo. Il capitano Ultimo si era confessato con Giulio Golia de Le Iene: «Penso tutti i giorni che potrei essere ucciso: sono pronto». 

A confermarlo è stato il Tar del Lazio come ha spiegato lo stesso Ultimo in post sulla sua pagina Facebook: «Respinto il ricorso per mantenere la sicurezza al capitano Ultimo e alla sua famiglia. Ha vinto il generale Giovanni Nistri e tutti quei funzionari che lo hanno sostenuto in questa battaglia. Da oggi colpire il capitano Ultimo sarà più facile per tutti. Stasera a Roma ricorderemo l'arresto di Riina alla casa famiglia, vi aspetto insieme ai carabinieri di allora, ai carabinieri di sempre, quelli che non abbandonano. Ringrazio con le lacrime agli occhi le 157.000 persone che mi hanno sostenuto e mi sostengono, firmando la petizione online. Il vostro affetto è un onore immenso per me. Vi porto nel cuore uno a uno».

 

La lotta è quella infinita di dare protezione al colonnello dei carabinieri che il 15 gennaio 1993 ha catturato uno dei più violenti e sanguinari capi della mafia siciliana.

Lo scorso mese di ottobre sempre il Tar del Lazio aveva sospeso in via cautelare il provvedimento con cui a settembre 2018 il ministro dell'Interno Matteo Salvini gli aveva tolto la scorta.

 

La revoca aveva suscitato grandi polemiche nel mondo politico, facendo anche partire su Change.org una petizione affinché gli venisse riassegnata la protezione.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop