In Italia

Filma per otto minuti l'agonia della moglie che muore e non chiama i soccorsi

Sara aveva 36 anni e due figlie piccole. Il marito si difende: "Era stato il medico a dire di filmare la crisi per poter fare una diagnosi certa"

Filma per otto minuti l'agonia della moglie che muore e non chiama i soccorsi

Di: Redazione Sardegna Live


Ha sconvolto il pubblico televisivo il frame trasmesso dalla trasmissione di Rai 3 Chi l'ha visto nell'ultima puntata. Il breve filmato è solo una parte del video girato dal marito di Sara Aiello mentre la donna, vittima di una crisi, agonizzava fino a morire il 3 giugno 2015.

La donna non riesce a respirare, rantola, non ha la forza di chiedere aiuto. L'uomo, anziché aiutarla e chiamare i soccorsi, la riprende per otto lunghissimi minuti. Poi, quando smette di lamentarsi, le misura la pressione e ne constata la morte.

Sara aveva 36 anni e viveva con il marito e le sue due bambine a Pompei. Nell’ultimo, raccontano i familiari, la sua salute era peggiorata tanto che aveva spesso degli svenimenti. Il rapporto con il marito si era rovinato poiché, denuncia un fratello della donna, "mio cognato era possessivo".

L'uomo aveva consegnato spontaneamente il video agli investigatori dopo la morte di Sara, spiegando che non pensava che la crisi potesse costarle la vita. "Si è giustificato dicendo che era stato il medico a dirgli di filmare la crisi per poter fare una diagnosi certa", raccontano i familiari di Sara.

"Noi chiediamo alla Procura di riesumare il corpo e di capire cosa è successo. A noi non serve un colpevole", spiegano i fratelli. Sara era stata sepolta senza che venisse effettuata l’autopsia, perché il decesso era stato classificato come morte naturale, attribuibile a una patologia di cui però la 36enne era ignara. Gli esperti contattati dalla famiglia ipotizzano, dopo aver visionato attentamente il video, che la sua morte possa essere stata causata da un avvelenamento da cianuro di potassio, uno dei veleni più pericolosi. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop