In Italia

Dramma del piccolo Mattia. La mamma: "Ora avrò una tomba su cui piangere"

La disperazione del padre: "Speravo non lo trovassero più"

Dramma del piccolo Mattia. La mamma:

Di: Redazione Sardegna Live


Dopo 8 giorni di ricerche è stato rinvenuto il corpo del piccolo Mattia Luconi, il bambino di 8 anni disperso in seguito all'alluvione che ha sconvolto le Marche. Il cadavere è stato ritrovato dai carabinieri in un terreno nel Comune di Trecastelli (Ancona), completamente ricoperto di fango e in avanzato stato di decomposizione. Per questo sarà necessario procedere al riconoscimento ufficiale attraverso l'esame del Dna.

A confermare che si tratti del piccolo Mattia sarebbe la maglietta blu che ancora indossava quando il suo corpo è stato ritrovato dai carabinieri su segnalazione di un contadino, in un campo adiacente al fiume Nevola.

"So che trovarlo in vita è impossibile ma almeno voglio una tomba su cui piangere". Sono le dichiarazione rilasciate alcuni giorni fa dalla mamma di Mattia, la farmacista di origini sarde Silvia Mereu, che adesso finalmente potrà piangere il suo piccolo ucciso dal maltempo.

"Speravo non lo trovassero più", ha dichiarato invece a caldo il padre Tiziano, straziato dal dolore per la triste sorte toccata al suo bimbo.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop