Roma

Ristrutturazione casa Gregoraci, nessun reato fiscale per Azara

Il giudice ha stabilito che la somma dovuta all'erario per i lavori è stata interamente versata

Ristrutturazione casa Gregoraci, nessun reato fiscale per Azara

Di: Redazione Sardegna Live


Il giudice del Tribunale di Tempio Pausania, Marco Contu, ha assolto l'imprenditore arzachenese Paolo Simplicio Azara nell'ambito del processo relativo ai presunti reati fiscali legati alla ristrutturazione della residenza romana di Elisabetta Gregoraci, ex moglie di Flavio Briatore.

La vicenda riguardava i lavori che interessarono un immobile della Capitale di proprietà della società immobiliare "Invest", con sede ad Arzachena e riconducibile al patron del Billionaire.

L'appartamento venne ristrutturato prima di essere ceduto alla Gregoraci e, secondo l'Agenzia delle Entrate, nella dichiarazione annuale del 2010 la società immobiliare che ne aveva curato il restyling aveva detratto illegittimamente le spese di ristrutturazione. Il pm Daniele Fiori, così, contestava la scorretta interpretazione di alcune norme.

Ieri il Tribunale tempiese ha dato ragione al legale di Azara, la penalista Antonella Cuccureddu, stabilendo senza neppure celebrare il processo che l'immobiliarista gallurese ha già versato quanto dovuto all'erario.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop