Ancona

Condannato a 16 anni per aver contaggiato volontariamente 2 donne con il virus Hiv

Condannato per l'omicidio volontario della compagn e il contagio dell'ex fidanzata

Condannato a 16 anni per aver contaggiato volontariamente 2 donne con il virus Hiv

Di: Fabiola Castri


E’ stato condannato a 16 anni e 8 mesi di carcere Claudio Pinti, 35enne ex autotrasportatore di Montecarotto, in provincia di Ancora, per aver consapevolmente contagiato la fidanzata e un’altra donna con cui aveva una relazione, con il virus dell’Hiv.

L’allora compagna è successivamente morta nel giugno del 2017, da qui le accuse di lesioni gravissime e omicidio volontario.

La sentenza è stata emessa con rito abbreviato dal gup Paola Moscaroli. La difesa dell'imputato, detenuto ricoverato in ospedale e scortato in aula dalla penitenziaria, valuterà il ricorso in appello.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop