Sinnai

Dramma e orrore a Sinnai: oggi l'autopsia sulla donna uccisa dal figlio

Sequestrati coltelli, indumenti e cellulare del 27enne fermato

Dramma e orrore a Sinnai: oggi l'autopsia sulla donna uccisa dal figlio

Di: Redazione Sardegna Live


Sarà eseguita questo pomeriggio l'autopsia sul corpo di Maria Dolores Cannas, la donna di 57 anni, uccisa ieri, domenica 16 giugno, dal proprio figlio in un'abitazione di via Monte Genis a Sinnai, nella Città metropolitana di Cagliari.

Il giovane di 27 anni, Andrea Tidu, è stato arrestato e attualmente si trova in carcere a Uta con l'accusa di omicidio volontario. Il pm Enrico Lussu ha affidato l'incarico al dottor Roberto Demontis per gli accertamenti necroscopici.

Intanto i carabinieri della Compagnia di Quartu Sant'Elena, coordinati maggiore Michele Cerri, stanno lavorando per ricostruire quanto accaduto all'interno della casa, cercando soprattutto di capire le ragioni della lite finita nel sangue.

Sequestrato il coltello da cucina con una lama di 20 centimetri utilizzato per l'omicidio e gli indumenti sporchi di sangue che il 27enne indossava al momento del delitto. Il giovane, difeso dall'avvocato Roberto Zanda, ieri davanti al pm e ai carabinieri è rimasto in silenzio, avvalendosi della facoltà di non rispondere, senza quindi spiegare le ragioni della lite con la mamma.

Parenti e conoscenti lo descrivono come un ragazzo tranquillo, non è noto alle forze dell'ordine, lavorava con il padre come giardiniere. Le uniche discussioni con i familiari, da quanto si apprendere, erano legate all'uso dell'auto. Secondo alcuni testimoni però recentemente era apparso insofferente e nervoso. I carabinieri intendono ricostruire ogni cosa, anche analizzando il suo telefono cellulare che è stato sequestrato.

Ieri dopo la lite si è allontanato da casa di poche centinaia di metri, rimanendo immobile sotto choc dove lo hanno trovato i carabinieri. Il padre, intanto, soccorreva la moglie. Quando il 118 e i carabinieri sono arrivati a Sinnai, la donna era ancora viva. Purtroppo la coltellata alla schiena le avrebbe perforato un polmone ed è deceduta per un'emorragia.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop