Sassari

Sassari: ragazzo tenta il suicidio in ospedale, salvato dai Carabinieri

Un ragazzo ha cercato di lanciarsi da una finestra dell'ospedale Santissima Annunziata, ma due Carabinieri lo hanno salvato

Sassari: ragazzo tenta il suicidio in ospedale, salvato dai Carabinieri

Di: Redazione Sardegna Live


Un ragazzo ha cercato di lanciarsi da una finestra al settimo piano dell'ospedale Santissima Annunziata, nell'ala che si sviluppa sopra il Pronto soccorso, ma due Carabinieri del nucleo Radiomobile di Sassari sono riusciti a intervenire in tempo, sventando il suicidio.

Il giovane, un paziente seguito dai servizi psichiatrici, era arrivato nel primo pomeriggio in ospedale con il padre, per un consulto con i medici. Durante il colloquio ha chiesto di poter andare al bagno e si è allontanato. Ha aperto una finestra e si è seduto a cavalcioni sul davanzale, pronto a saltare giù. La tragica scena è stata notata da numerosi passanti che hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati in pochi istanti i due carabinieri.

Sono saliti al settimo piano, si sono avvicinati con la massima cautela al ragazzo e hanno iniziato a parlare con lui. Mentre uno dei militari lo distraeva così, l'altro ha fatto un balzo verso di lui, lo ha afferrato e trascinato all'interno, salvandogli la vita. Il giovane è ora sotto l'osservazione dei medici.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop