San Quirico d'Orcia

Neve blocca l'ambulanza: donna partorisce in casa aiutata al telefono dall'ostetrica

Quando ha capito che l'ambulanza non sarebbe arrivata in tempo ha contattato al telefono il 118 ed è stata indirizzata verso una corretta esecuzione del parto

Neve blocca l'ambulanza: donna partorisce in casa aiutata al telefono dall'ostetrica

Di: Redazione Sardegna Live


Causa neve l'ambulanza non ha fatto in tempo ad arrivare, così la donna ha partorito in casa. E' successo a San Quirico d'Orcia, nel Senese, dove ieri mattina la neo mamma ha iniziato ad accusare le prime doglie. 

Realizzato che il parto sarebbe avvenuto nell'abitazione, marito e moglie hanno contattato il 118 e, supportati al telefono da una dottoressa della centrale operativa Siena-Grosseto, sono riusciti a terminare il parto.

Quando l'ambulanza col personale sanitario a bordo è arrivata sul posto la nascita era già avvenuta, e il neonato era in ipotermia. Adesso mamma e figlio stanno bene, sorvegliati da medici e infermieri dell'ospedale di Siena, dove sono stati ricoverati ieri mattina dopo il parto.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop