Ancona

Ancona. Agente fuori servizio spara a un giovane dopo lite

Dopo aver sparato un colpo in area ha puntato le gambe del 21enne ferendolo

Ancona. Agente fuori servizio spara a un giovane dopo lite

Di: Redazione Sardegna Live


Dopo una violenta lite ha aperto il fuoco contro un giovane di 21 anni. E' successo ad Ancona, davanti alla fermata del bus, nei pressi di un centro di aggregazione giovanile del Comune, "La bottega della fantasia". 

L'uomo, 40 anni, è stato identificato e fermato. Si tratta di un poliziotto residente nel capoluogo marchigiano, ma in servizio a Civitanova Marche (Macerata). Quando ha estratto la pistola e sparato due colpi (uno in aria) l'agente non era in servizio.   

Non è chiaro come sia evoluta li situazione, né la motivazione della lite: a quanto pare, i due si erano dati appuntamento in piena notte proprio per un chiarimento. Dopo aver esploso un colpo in aria, il 40enne ha mirato alle gambe del giovane facendo partire il secondo proiettile.

Il 21enne è stato soccorso e trasportato in ospedale, raggiunto poco più tardi dal 40enne, probabilmente rimasto a sua volta ferito durante la colluttazione. Quando gli amici del giovane hanno capito che si trattava dell'aggressore è scoppiato il caos, ed è dovuta intervenire la polizia per ripristinare l'ordine in ospedale.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop