Manfredonia

Maltrattamenti e violenza sessuale in Rsa: 4 arresti nel Foggiano

Insulti ai pazienti: "Ti ammazzo, storpia"

Maltrattamenti e violenza sessuale in Rsa: 4 arresti nel Foggiano

Di: Redazione Sardegna Live


Quattro operatori socio-sanitari di una Rsa del Foggiano sono stati arrestati con le accuse di maltrattamenti e violenza sessuale ai danni di alcuni pazienti.

Come riporta Tg Com 24, tutti gli indagati sono stati posti ai  domiciliari, ma uno sarebbe "gravemente indiziato anche di aver compiuto delle violenze sessuali nei confronti di due degenti".

L'indagine è cominciata lo scorso giugno quando alla polizia  è giunta una lettera anonima nella quale veniva raccontato di presunti episodi di maltrattamenti dei pazienti della Rsa "Stella Maris" che si trova a Mandredonia.

All'interno della busta anche  una chiavetta Usb contenente un file audio video sul quale erano state registrate le urla di un'anziana: "Ti ammazzo storpia", con schiaffi, pugni, spintoni.

Le vittime, tutte ultra 80enni, sono 14; per due anziani gli investigatori hanno anche riscontrato violenze sessuali. 

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop