Belvì

BELVI' | Autunno in Barbagia

BELVI' | Autunno in Barbagia

Nel regno dei colori vivi e dei sapori forti, dei giochi antichi e di mani abili che intrecciano il vissuto artigianale, che coltivano frammenti di una storia che cammina e che sabato 20 e domenica 21 ottobre apriranno le porte di Belvì alle migliaia di visitatori che ancora una volta sceglieranno uno dei luoghi più suggestivi della Sardegna, in occasione di Cortes Apertas.

"Eventi con i grandi nomi della moda e dello spettacolo, le più belle espressioni del folklore isolano, esposizioni, mostre, musei, degustazioni e percorso enogastronomico, angoli protetti con cura, in cui immergersi, che consentono un viaggio nel tempo, i motivi per venire a Belvì non mancano e aspettiamo tutti con spirito di amicizia e ospitalità" dice il sindaco Sebastiano Casula.

Il programma è ricco di attrazioni e iniziative e nella grande vallata che si apre sull’Anfiteatro comunale la grande padella, uno dei simboli dell’Autunno in Barbagia, garantirà la consueta castagnata da record con la cottura arrosto delle castagne e la distribuzione gratuita.

Sabato sera, alle 19.30, Giuliano Marongiu e Roberto Tangianu presentano “Moda & Musica in Barbagia”, coreografie di Leonarda Catta e passerella per le grandi firme della creatività in Sardegna. Luci e riflettori sulle collezioni dell’Atelier Gurusele, di Manuel Casati, dell’Istituto Artistico di Sassari con Claudio Vendramin, di Marinella Staico, Simona Goxhoi, Giovanni Cherchi, Sonia Masera, Maria Grazia Tuveri. Nomi prestigiosi della musica,del cabaret e dello spettacolo si alterneranno sul palco tra i quali Nicola Cancedda, Manuel Rossi Cabizza e Roberto Diana, musicista di fama internazionale che ha ricevuto per i suoi dischi la nomination agli Indipendent Music Awards ed è in corsa i Grammy Awards.

Domenica 21 ottobre alle 15.00 il Festival Regionale del Folklore a premi con la partecipazione di dieci Gruppi Folk provenienti da ogni parte dell’isola e l’esibizione del Tenore San Gavino di Oniferi. Attesa anche per i Tornei di “murra” e “balduffula” con il coinvolgimento dei bambini.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop