Home / Video / L'inviato di "Striscia la Notizia" Luca Abete aggredito da un gruppo di extracomunitari incappucciati e armati di bastoni

STRISCIA LA NOTIZIA 

L'inviato di "Striscia la Notizia" Luca Abete aggredito da un gruppo di extracomunitari incappucciati e armati di bastoni

Lui e il suo staff stavano registrando un servizio a Caserta in piazza Pitesti

“A Caserta, durante il weekend, va in scena IL FESTIVAL dell’ILLEGALITÀ! Venditori abusivi occupano interamente una piazza smerciando MERCE CONTRAFFATTA acquistata dalla criminalità organizzata. Volevamo documentare ancora una volta questa vergogna, ma un gruppo di africani incappucciati e armati di bastoni ce lo ha impedito!”

Sono queste le parole dell’inviato di “Striscia la notizia” Luca Abete, aggredito con calci, pugni e preso a bastonate nel corso della registrazione di un servizio in piazza Pitesti a Caserta.

“Un gruppo di extracomunitari ha aggredito me e il mio staff. Attrezzature distrutte, dolori dappertutto, ma poteva andarci peggio. Voglio dire GRAZIE alle persone che intervenendo ci hanno salvato la vita”, ha scritto Abete su Facebook. 

Vedi anche

Link sponsorizzati
  • Chi siamo

    Sardegna Live, la nuova web TV che amplia gli orizzonti dell'offerta nei canali della comunicazione in tutti gli ambiti della Sardegna e non solo. Sardegna Live è uno spazio nuovo, aperto a tanto e a tutti. Entra in un mondo che protegge la Sardegna, che la racconta, la vive, la scrive, la proietta.
    [leggi tutto]

  • Foto