Home / News / Lo spirito folle della Barbagia scatenato da Ospitone entra nel vivo dei festeggiamenti

 

Lo spirito folle della Barbagia scatenato da Ospitone entra nel vivo dei festeggiamenti

Al via un programma ricco di eventi
Link sponsorizzati

del 14/02/2017

Lo spirito folle della Barbagia scatenato da Ospitone è pronto a prendere vita e forma in un paese, Ollolai, dove si respira aria di antiche tradizioni che si rinnovano sempre. 

Proprio nel centro che nasce sul Monte Basilio Magno, la Pro loco ogni anno a Carnevale mette a punto un calendario ricco di eventi.

Nei giorni della festa un’intera comunità si muove per prendere parte a una serie di appuntamenti che hanno avuto nel tempo anche un coinvolgimento crescente di visitatori. 

Maschere tradizionali, carri, musica e balli per una festa nel segno del divertimento per tutte le età.   

Il grande appuntamento è quello del 4 marzo con la?“Sfilata delle Maschere Tradizionali e dei Carri Allegorici della Barbagia” che si snoderà per le vie del paese. 

Parteciperanno Sos “Turcos” di Ollolai, “Sas Mascheras ‘e Cuaddu” di Neoneli,“Maimonese, Murronarzos e Intintoso” dell’Associazione Culturale Barbagia Maschere di Olzai, “S’Urtzu e Sa Mamulada” di Seui, “Sos Traigolzos” di Sindia, “S'Attittidu osincu"” di Bosa e “Is'Arestes e S'Urtzu Pretistu” di Sorgono. 

La Piazza Marconi, dopo l’esibizione finale delle maschere e dei carri, sarà animata da Peppino Bande all’organetto, da Gianmichele Lai alla trunfa e alla voce, da Roberto Tangianu alle launeddas e dai protagonisti della tradizione musicale ollolaese. Immancabili anche i dolci tipici del carnevale di Ollolai: “Sas Gathas e Vinu Nieddu”. Seguirà alle 22:00 il “Carnaval Party” con Dj Medde al ristorante i Tre Nuraghi.

Gli altri appuntamenti sono per l’11, il 18, il 23, il 25, il 26 e il 28 febbraio con “Sas Tropas, gruppi spontanei di maschere in giro per le case del paese, e con le serate danzanti in maschera targate Ale-dj. 

I più piccoli saranno invece protagonisti giovedì 23, con la sfilata in maschera, inizio alle 10:30, e con la serata danzante, alle 17:00, nella sala da ballo della Pro Loco in via Taloro, e sabato 25 febbraio con un'altra imperdibile sfilata.

 

Vedi anche

Link sponsorizzati
  • Chi siamo

    Sardegna Live, la nuova web TV che amplia gli orizzonti dell'offerta nei canali della comunicazione in tutti gli ambiti della Sardegna e non solo. Sardegna Live è uno spazio nuovo, aperto a tanto e a tutti. Entra in un mondo che protegge la Sardegna, che la racconta, la vive, la scrive, la proietta.
    [leggi tutto]

  • Foto