Home / News / Attaccato per aver parlato di sesso in classe. il prof. Siotto annuncia: "Denuncerò per mobbing e diffamazione"

NUORO 

Attaccato per aver parlato di sesso in classe. il prof. Siotto annuncia: "Denuncerò per mobbing e diffamazione"

Link sponsorizzati

del 17/02/2017
di Redazione Sardegna Live

Dopo tante polemiche, una lunga serie di attestati di stima e solidarietà è arrivata al professore di religione del Nuorese Giovanni Siotto, 32 anni, finito nell’occhio del ciclone mediatico per aver parlato in classe di sesso, consigliando ai giovani alunni l'acquisto di due libri da leggere a casa con i genitori.

Questo pomeriggio il professore incontrerà diverse madri in una riunione. In tante si dissociano dalle proteste e dall'attacco mediatico rivolto al docente.

Ma al prof di religione è arrivato anche un richiamo. "Mi è stato chiesto di recarmi in una scuola di Nuoro il giorno 20 perché viene un ispettore scolastico e porrà delle domande sulla questione - ha dichiarato all'Ansa Siotto – Inoltre, sempre dalla stessa scuola, mi hanno chiamato per andare e ritirare una lettera dalla segreteria, mi aspetto una contestazione. Io sono tranquillo ma penso che alla fine dovrò denunciare per mobbing, calunnia e diffamazione diverse persone che ricoprono ruoli diversi". 

Vedi anche

Link sponsorizzati
  • Chi siamo

    Sardegna Live, la nuova web TV che amplia gli orizzonti dell'offerta nei canali della comunicazione in tutti gli ambiti della Sardegna e non solo. Sardegna Live è uno spazio nuovo, aperto a tanto e a tutti. Entra in un mondo che protegge la Sardegna, che la racconta, la vive, la scrive, la proietta.
    [leggi tutto]

  • Foto