Home / News / Addio al fisarmonicista di Samugheo

SAMUGHEO 

Addio al fisarmonicista di Samugheo

Gerolamo Barra nel regno del silenzio
Link sponsorizzati

del 09/04/2017
di Giuliano Marongiu

Oggi per Samugheo è un giorno senza musica.

Si è spento colui che accendeva le note per rievocarne la memoria, quel tratteggio unico e tipico che accompagnava le danze di un’intera comunità.

Gerolamo Barra amava le tradizioni e di questo mondo che valorizza e divulga la cultura popolare era uno dei protagonisti più discreti e apprezzati.

Per lo stile, per il carattere e per la misura con cui si rapportava, oltre che per il talento che aveva protetto il patrimonio di una storia che contribuiva a rendere più colorata e luminosa.

Dispiace che se ne sia andato all’improvviso, in un giorno di festa e pieno di sole.

Dispiace dover sentire la mancanza di un artista conosciuto da tutti come una brava persona. 

Oggi per Samugheo è un giorno senza musica, ma la musica che Gerolamo ha contribuito a diffondere e qualificare resterà a prescindere, così come il suo modo di essere e di fare: perché quelli che rendono migliore il mondo che hanno abitato, continuano a vivere nei cuori di resta.

Buon viaggio in Paradiso.

Giuliano Marongiu

Vedi anche

Link sponsorizzati
  • Chi siamo

    Sardegna Live, la nuova web TV che amplia gli orizzonti dell'offerta nei canali della comunicazione in tutti gli ambiti della Sardegna e non solo. Sardegna Live è uno spazio nuovo, aperto a tanto e a tutti. Entra in un mondo che protegge la Sardegna, che la racconta, la vive, la scrive, la proietta.
    [leggi tutto]

  • Foto